UFFICIO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE, LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Santo Padre

15 giugno 2016
Condividi

MAGISTERO DEL SANTO PADRE

 

  • Giovanni Paolo II,  Christifideles Laici
    Esortazione Apostolica, 1988
    - Evangelizzare la cultura e le culture dell'uomo (n. 44)
    - Collaboratori di Dio educatore (n. 61)
    - Altri ambiti educativi (n. 62)

 

  • Giovanni Paolo II, Sapientia Christiana. Circa le  università e le facoltà ecclesiastiche
    Costituzione Apostolica, 1979
    "La sapienza cristiana, che la Chiesa insegna per mandato divino, è di continuo incitamento ai fedeli, perché si sforzino di raccogliere le vicende e le attività umane in un'unica sintesi vitale insieme con i valori religiosi, sotto la cui direzione tutte le cose sono tra loro coordinate per la gloria di Dio e per l'integrale sviluppo dell'uomo, sviluppo che comprende i beni del corpo e quelli dello spirito (cfr. Gaudium et Spes, 43ss.: AAS 58 ).
    (...) L'ambiente culturale infatti, nel quale l'uomo vive, esercita un notevole influsso sul suo modo di pensare, e conseguentemente sul suo modo di agire; perciò il distacco tra fede e cultura costituisce un grave impedimento all'evangelizzazione, mentre al contrario la cultura informata da spirito cristiano è un valido strumento per la diffusione del Vangelo". (dal Proemio)

 

  • Pio XI   Divini Illius Magistri
    Lettera Enciclica,1929
    "... Per non errare in quest'opera di somma importanza e e per condurla nel modo migliore che sia possibile, con l'aiuto della grazia divina, è necessario avere un'idea chiara ed esatta dell'educazione cristianan elle sue ragioni essenziali, e cioè: a chi spetta la missione di educare, quale è il soggetto dell'educazione, quali le circostanze necessarie dell'ambiente, quali il fine e la norma propira dell'educazione cristiana, secondo l'ordine stabilito da Dio nell'economia della Sua provvidenza...."
 
 
DISCORSI DEL SANTO PADRE
 
 
2005
2006